valutare il lavoro dell'allenatore (e l'atleta)

Andare in basso

valutare il lavoro dell'allenatore (e l'atleta) Empty valutare il lavoro dell'allenatore (e l'atleta)

Messaggio Da Zelig il Gio 20 Giu 2013, 09:26

Ciao,
fino a che punto i progressi di un runner sono da attribuire al lavoro del cocce o al runner che semmai a determinati risultati ci arriverebbe anche con allenamento poco adeguato?


Zelig
Zelig
Super Runner
Super Runner

Messaggi : 1589
Data d'iscrizione : 13.04.13
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

valutare il lavoro dell'allenatore (e l'atleta) Empty Re: valutare il lavoro dell'allenatore (e l'atleta)

Messaggio Da castoro il Gio 20 Giu 2013, 16:38

io direi al 50%
Wink

_________________
PB 10km (ott. 2011): 43'14"
PB Mezza (25/04/2014): 1h37'45"
PB 30km (ott 2011): 2h25'29"
PB Maratona (04/05/2014) 3h39'22"
PB 50km (18/01/2015): 5h12'36"
PB 58km (mar 2013): 6h23'01
100km del Passatore 2013: 17h47'05"
----------------
Ciao Paolo
castoro
castoro
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 10429
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 46
Località : Infernetto - Roma

http://www.robertotiberi.it/

Torna in alto Andare in basso

valutare il lavoro dell'allenatore (e l'atleta) Empty Re: valutare il lavoro dell'allenatore (e l'atleta)

Messaggio Da michelerossi4 il Gio 20 Giu 2013, 19:44

Un alteta con del talento arriverebbe a fare buoni cose anche con poco allenamento e senza coach ma non riuscirebbe ad eccellere senza un tecnico capace di individuare i punti forti e quelli meno e lavorarci sopra...e questo vale anche per un atleta non molto talentuoso...che addirittura otterrebbe risultati scarsi...
Un allenatore capace è indispensabile se si intende ottenere determinate prestazioni...a patto di avera la testa per seguire ogni singola indicazione e fidarci totalmente...altrimenti si perde tempo in 2
michelerossi4
michelerossi4
Corsa Veloce
Corsa Veloce

Messaggi : 339
Data d'iscrizione : 20.03.13
Età : 40
Località : Empoli

http://www.santangelotraining.com/

Torna in alto Andare in basso

valutare il lavoro dell'allenatore (e l'atleta) Empty Re: valutare il lavoro dell'allenatore (e l'atleta)

Messaggio Da differentgear il Gio 27 Giu 2013, 09:15

Se l'atleta è come me al 100% l'atleta Wink so de marmo de carrara!!!
differentgear
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 49
Località : Trento

Torna in alto Andare in basso

valutare il lavoro dell'allenatore (e l'atleta) Empty Re: valutare il lavoro dell'allenatore (e l'atleta)

Messaggio Da Federoca il Gio 27 Giu 2013, 09:46

michelerossi4 ha scritto:Un alteta con del talento arriverebbe a fare buoni cose anche con poco allenamento e senza coach ma non riuscirebbe ad eccellere senza un tecnico capace di individuare i punti forti e quelli meno e lavorarci sopra...e questo vale anche per un atleta non molto talentuoso...che addirittura otterrebbe risultati scarsi...
Un allenatore capace è indispensabile se si intende ottenere determinate prestazioni...a patto di avera la testa per seguire ogni singola indicazione e fidarci totalmente...altrimenti si perde tempo in 2

Concordo in tutto. Con me nemmeno il miglior allenatore del mondo riuscirebbe ad avere ottimi risultati, faccio sempre di testa mia!! Very Happy

_________________
"La verità è che nessuno ti regala niente, che devi sempre lavorare duro"
P.B.
10,000 km. 49.51 (Campegine 2012)
21,097 km. 1.51.00 (Formigine 2015)
42,195 km. 4.18.57 (Collemar-athon 2013)
100 km. 14.08.21 (Passatore 2015)
Federoca
Federoca
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 4853
Data d'iscrizione : 20.03.13
Età : 38
Località : Divisa corpo e cuore tra Parma e Reggio Emilia

Torna in alto Andare in basso

valutare il lavoro dell'allenatore (e l'atleta) Empty Re: valutare il lavoro dell'allenatore (e l'atleta)

Messaggio Da michelerossi4 il Gio 27 Giu 2013, 22:02

Testone...lol!
michelerossi4
michelerossi4
Corsa Veloce
Corsa Veloce

Messaggi : 339
Data d'iscrizione : 20.03.13
Età : 40
Località : Empoli

http://www.santangelotraining.com/

Torna in alto Andare in basso

valutare il lavoro dell'allenatore (e l'atleta) Empty Re: valutare il lavoro dell'allenatore (e l'atleta)

Messaggio Da differentgear il Ven 28 Giu 2013, 08:29

esatto Very Happy
differentgear
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 49
Località : Trento

Torna in alto Andare in basso

valutare il lavoro dell'allenatore (e l'atleta) Empty Re: valutare il lavoro dell'allenatore (e l'atleta)

Messaggio Da Federoca il Ven 28 Giu 2013, 08:31

valutare il lavoro dell'allenatore (e l'atleta) 1833234458lol!

_________________
"La verità è che nessuno ti regala niente, che devi sempre lavorare duro"
P.B.
10,000 km. 49.51 (Campegine 2012)
21,097 km. 1.51.00 (Formigine 2015)
42,195 km. 4.18.57 (Collemar-athon 2013)
100 km. 14.08.21 (Passatore 2015)
Federoca
Federoca
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 4853
Data d'iscrizione : 20.03.13
Età : 38
Località : Divisa corpo e cuore tra Parma e Reggio Emilia

Torna in alto Andare in basso

valutare il lavoro dell'allenatore (e l'atleta) Empty Re: valutare il lavoro dell'allenatore (e l'atleta)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum