RunnersItalia
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
CIAO
La gara del giorno - Pagina 13 Agif_r16
Ultimi argomenti attivi
» L'allenamento del giorno.
Da differentgear Lun 16 Gen 2017, 07:14

» Buongiorno!!!
Da differentgear Ven 13 Gen 2017, 08:09

» Oggi ho comprato per correre...
Da pelle Gio 12 Gen 2017, 22:19

» Il pensierino del giorno
Da differentgear Gio 12 Gen 2017, 10:40

» opinione su mia "storia" e consiglio scarpe iperpronazione
Da hopfield Lun 09 Gen 2017, 22:30

» Che libro stai leggendo?
Da zivago Mar 03 Gen 2017, 08:40

» Classifica Forrest Gump 2016
Da zivago Lun 02 Gen 2017, 14:01

» Il meteo
Da rikchecorre Ven 30 Dic 2016, 23:24

» Come ci alleniamo adesso?
Da castoro Gio 29 Dic 2016, 17:55

» Allenamenti Castoro
Da differentgear Mer 28 Dic 2016, 08:48

» Buon Natale 2016
Da differentgear Mar 27 Dic 2016, 14:03

» Tanti auguri
Da rikchecorre Mar 20 Dic 2016, 15:58

» Ritorno al nuoto
Da differentgear Mar 20 Dic 2016, 09:15

» L'Arte nella Corsa
Da Lyroy Lun 19 Dic 2016, 18:01

» La gara del giorno
Da castoro Lun 19 Dic 2016, 06:28

» Oggi mi sento...
Da differentgear Ven 16 Dic 2016, 10:56

» Oxeego Stivo On The Rock Sky Marathon 35 k 2500 D+ 13.11.2016
Da differentgear Gio 15 Dic 2016, 08:35

» Musica, Video, Cinema !
Da differentgear Gio 08 Dic 2016, 21:40

» MALEDIZIONI bonarie e BENEDIZIONI prudenti.
Da differentgear Mar 29 Nov 2016, 08:11

» Con questo freddo: fase di riscaldamento!!!
Da differentgear Gio 24 Nov 2016, 15:14

Visite

La gara del giorno

Pagina 13 di 16 Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14, 15, 16  Seguente

Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da zivago Lun 22 Ago 2016, 12:42

Solare (Aeliana) la nostra sorella,
sormonta le valli, scavalca le cime
sorprende per forza e costanza.

Son corse montane per spiriti e fisici forti
sommo è l'impegno richiesto
sovrappiù sofferte, eppur così belle.

Sodali sorridono i runner nel legger di gare
sognate da ognuno.
Sottesa c'è pure in noi, inevitabile… un poco d'invidia.

P.S.  Permettimi, Eliana, anche un complimento per la migliorata prosa. ok
zivago
zivago
Piè Veloce
Piè Veloce

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 03.07.14
Età : 66
Località : Brianza

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da differentgear Lun 22 Ago 2016, 13:05

Mi impegno su più fronti, anche nei racconti Smile
differentgear
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 50
Località : Trento

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da castoro Sab 27 Ago 2016, 08:01

Resoconto Mezza Maratona by Night:
sono davvero tante le emozioni per questa gara. La mattina ho avuto un piccolo incidente al lavoro con una lieve intossicazione da cloro, sono stato molto combattuto se andare o meno in pronto soccorso, ma oltre al fatto che non potevo lasciare scoperta la piscina, le condizioni non mi sembravano così gravi di dover passare un'intera giornata in codice verde ...
Però a momenti stavo male, con nausea e giramenti di testa, se da un lato solo l'idea di camminare mi faceva stare male, come avrei potuto correre per oltre 20km ? Però la voglia di gareggiare e soprattutto concludere la mia 150^ gara dal ritorno in attività nell'ottobre del 2005 era tanta.
Dopo pranzo ho fatto una bella dormita di quasi 3 ore ed al risveglio, la sensazione di rimbambimento non sapevo se era dovuta al riposo o all'esalazione di cloro.
Mi sono preparato e sono andato, devo dire che spesso la moto è un bel toccasana, mi sono goduto la cavalcata fino al ponte della musica con un bel flashback ripercorrendo la strada che ho fatto centinaia di volte quando oltre 20 anni fa in sella prima al tuareg 350 e poi al gpz 500 tutti i giorni raggiungevo lo stesso posto per andare a lezione all'Isef ...
Arrivato a destinazione avevo un pò di mal di testa, per fortuna con me avevo il moment che mi ha davvero salvato ...
Inizio ad incrociare tanti amici tra cui Roberto Loche che ritrovo dopo tanto tempo come compagno di squadra, poi i mitici Mauro FirmaniArmando Quadrani ed Enrico Togni, nonchè Eleonora Rachele Corradini che si cimenterà per la prima volta come pacer (scortata poi anche dal papàFabio Corradini).
Arrivo al ritrovo della mia nuova squadra (RFE), dove ritrovo l'amicoFederico Crescenzi e incontro tante persone tra cui Elena Pesavento(anche lei come me fresca componente di RFE) e Riccardo Scialla, nonchèRosaria Sara Pulvirenti.
La testa continua un pò a girare e sono molto preoccupato, decido di provare a compiere il riscaldamento e poi decidere se prendere parte o meno alla gara, ma le sensazioni non erano per niente buone ...
Parto per il riscaldamento e quasi subito devo fare la sosta PP, vado molto piano, non è il caso di strafare in questo momento, la bella sensazione è che in meno di 1km il giramento di testa è scomparso del tutto, è proprio vero che la corsa è un bel toccasana ...
I primi 3km dei 4 previsti di riscaldamento però sentivo le gambe molto legate, in realtà la mattina dopo il piccolo incidente facevo anche fatica a camminare, fortunatamente l'ultimo km le gambe si sono sciolte ed è andata molto meglio, sul finire incrocio dopo moltissimo tempo gli amiciGiancarlo De Lucia e Adrix Fenus.
Torno al gazebo per cambiarmi e mi porto alla partenza, l'atmosfera è quella di sempre, gioiosa e festosa, però come è giusto che sia, poco prima del via viene istituito 1' di silenzio per le vittime del terremoto e in quel momento a parte un paio di imbecilli che sono stati subito zittiti dalle altre persone, c'è stato un silenzio davvero tombale ...
Si parte e ritrovo l'amico Riccardo Scialla che dopo aver saputo il mio obiettivo di chiudere la gara in 1h55' alla media di circa 5.30 decide di affiancarmi, chiediamo anche all'amica Vanessa Racioppi se vuole farci compagnia, ma ci dice che non se la sente di tenere quel passo.
Iniziamo così la nostra gara, dato che ho il geonaute non guardo praticamente mai l'orologio e cerco solo di correre basandomi sulle sensazioni, la cosa migliore è di correre il più sciolto possibile senza forzare il passo e controllando la respirazione.
Il primo km troviamo molto traffico, ma va bene così, non avrei sicuramente optato per la tattica zig zag che avrebbe solo disperso troppe energie. Lascio scorrere tantissimi atleti, io voglio correre col mio passo, sono abituato a correre da solo, però il gruppone unito all'adrenalina in gara ti aiuta tantissimo, perchè sfruttando la loro scia riesci a correre a ritmi + elevati faticando meno.
Ben presto arriviamo al 5°km dopo aver passato sia le pacer delle 2h10' che quelle delle 2h, finchè avremo queste ultime dietro, posso sperare di raggiungere l'obiettivo prefissato.
Poco dopo sento una voce che mi chiama, è l'amico Rick che fa da spettatore, è stato un piacere rivederlo anche se solo per un paio di secondi.
Visto il caldo e la tanta umidità, stavolta i ristori li faccio tutti fermandomi qualche secondo per bere senza strozzarmi e bagnarmi.
Al 9°km Riccardo Scialla va via, sono contento di avergli fatto da pacer fino quel momento, lui spesso ha il vizio di partire troppo forte, ora potrà fare la sua bella gara in progressione (infatti alla fine chiuderà sotto 1h47').
Arriviamo al 10°km e per la prima volta guardo l'orologio che mi dice 52.13, non ci posso credere, sono passato sotto i 5.15, ho paura di essere andato troppo forte, eppure non ho mai forzato, le gambe stanno bene, il fiato anche e continuo la mia andatura sciolta e tranquilla, al massimo scoppierò, ma fin lì ho condotto una gara perfetta.
Arriva la temuta salita che porta dallo stadio dell'acqua acetosa a viale parioli, ma gli allenamenti in salita hanno dato i loro frutti, mentre durante la maratona quella salita l'ho sempre sofferta, ieri sera mi sembrava + un falsopiano, infatti ho sorpassato diverse persone senza alcun problema.
Arrivo al secondo ristoro, dicono che c'è la coca cola, decido di prenderne un bicchiere ma si tratta di chinotto per di più molto amaro, così devo tornare indietro e prendere una bottiglietta d'acqua fermandomi a camminare per berne parecchia e mandare via quel gusto amaro dalla bocca ...
Arrivo al 14°km, sono a 2/3 di gara, inizia la stanchezza, ma mi sembra che il passo continui ad essere buono, km dopo km proseguo la mia corsa che inizia a diventare sempre + pesante e ahimè avverto dei crampi ad entrambi i bicipiti femorali, quindi molto spesso devo quasi variare la mia falcata.
Quando arrivo al 17°km ho una crisi molto grande, mi verrebbe voglia di fermarmi e camminare, ma se rallento penso di poter recuperare un pò di fiato, alla fine è bastato salire a 5.35 (passo verificato stamattina scaricando i dati) per recuperare un pò, infatti già il 18°km lo chiudo a 5.12 che era il passo che stavo tenendo nei km precedenti.
Al 19°km sotto al ponte della musica sento gridare (per incitamento) gli amici Armando Quadrani ed Enrico Togni, Armando mi accompagna qualche metro e mi dice che le pacer dell'1h50' sono avanti un paio di minuti, facendo un rapido calcolo, dato che sono partito + indietro, forse di real rime posso chiudere in circa 1h51' che mi andrebbe di lusso.
Arrivo al 20°km e vedo 1h43' (purtroppo non so il tempo esatto perchè il geonaute passata l'ora non da più i secondi), però mi dico che se tengo un bel passo gli ultimi 1100mt posso addirittura andare sotto 1h50'.
E così nonostante sono distrutto sia per il fiato che per le gambe, provo a fare come in allenamento, allungo la falcata e mi aiuto molto con le braccia, sorpasso tantissimi atleti che sono al lumicino, so che manca davvero poco e cerco di tenere il passo, ecco finalmente l'arco di arrivo, si arriva sul ponte, sono solo, posso godermi ogni singolo metro, allungo ancora la falcata, sono felicissimo, allago le braccia in segno di vittoria e taglio il traguardo con il cronometro ufficiale che da 1h49'50", ma di real time saranno poi 1h49'04" alla media di 5.10, sono talmente contento che la stanchezza passa subito, tanti saluti ed abbracci, foto di rito con il cartello delle 150 gare che mi ero stampato per l'occasione, chiamata alla signora per dirle il tempo e poi un bel recupero seguito da un ricco ristoro.
Sono davvero contento di aver gestito la gara in maniera perfetta, la mia esperienza unita ad un'ottima preparazione ha dato un risultato sopra ogni aspettativa, speravo di fare qualcosina meglio di 1h55', ma non mi sarei mai aspettato di chiudere addirittura sotto 1h50', ora il prossimo passo sarà la 30km del mare del 9 ottobre con 2 garette di 10km intermedie, continuerò la preparazione come fatto finora e chissà, magari a Lucca si potrebbe addirittura scendere sotto le 4h, cosa che fino a 3 mesi fa pensavo fosse un tempo inaccessibile ...
Buon fine settimana a tutti e ci vediamo il 4 settembre ad Ostia in Corsa per l'Ambiente (y)

_________________
PB 10km (ott. 2011): 43'14"
PB Mezza (25/04/2014): 1h37'45"
PB 30km (ott 2011): 2h25'29"
PB Maratona (04/05/2014) 3h39'22"
PB 50km (18/01/2015): 5h12'36"
PB 58km (mar 2013): 6h23'01
100km del Passatore 2013: 17h47'05"
----------------
Ciao Paolo
castoro
castoro
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 10429
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 48
Località : Infernetto - Roma

http://www.robertotiberi.it/

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da differentgear Sab 27 Ago 2016, 08:47

Complimenti Rob. Wink
differentgear
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 50
Località : Trento

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da rikchecorre Sab 27 Ago 2016, 15:10

castoro ha scritto:..ha dato un risultato sopra ogni aspettativa, speravo di fare qualcosina meglio di 1h55', ma non mi sarei mai aspettato di chiudere addirittura sotto 1h50'..
Bella prova Rob nonostante l'incidente mattutino... è il risultato che mi sono prefisso per la mezza di Pisa... speriamo sia per me di buon auspicio Wink
castoro ha scritto:Poco dopo sento una voce che mi chiama, è l'amico Rick che fa da spettatore, è stato un piacere rivederlo anche se solo per un paio di secondi..
"È dolce, quando i venti sconvolgono la distesa nell'ampio mare, guardare dalla riva il faticoso travaglio di un altro:
non perché sia fonte di gioia o di piacere il fatto che uno sia afflitto, ma perché è bello vedere da quali mali tu sia libero.."


I versi del De rerum natura di Lucrezio mi tornano in mente mentre comodamente appoggiato ad una transenna a p.le Clodio vedo scorrere le fatiche (i mali) del fiume di podisti già sgranati dopo circa 5km... risata
Ma andiamo con ordine... non avendo ancora nelle gambe i 21k e non essendo previste distanze intermedie, decido di fare lo spettatore di questa 3^ ed. della Romabynightrun e di risalutare qualche amico podista dopo le ferie estive...
arrivo al ponte della Musica verso le 21 e c'è già un sacco di gente... provo a contattare telefonicamente Rob ma non mi risponde...
incontro diversi volti conosciuti... il folto gruppetto dei miei colleghi ramarri... c'è il gazebo dei (anzi delle) pacer... credo 1° caso assoluto in Italia, sono tutte donne... saluto Liliana-la rossa volante delle 2h10' (uno dei pochi avvocati simpatici che conosco  tongue ) e la mia amica Pamela, speedy-pacer del 1h30' all'esordio nel ruolo (coadiuvata dalla veterana Robertina Boggiatto)...
Poco prima del via (alle 22) mi apposto ad una 20ina di metri dal gonfiabile e, dopo il minuto di silenzio, mi godo il dipanarsi degli oltre 1000 podisti presenti...
Mi riavvio verso lo scooter avendo preventivamente calcolato di ribeccare, tornando verso casa, il flusso podistico verso il 5°km del percorso nella confluenza in p.le Clodio di v. della Giuliana... così è... mi apposto sulla transenna poco prima del passaggio delle staffette della municipale... in un'atmosfera irreale (sono solo nel raggio di centinaia di metri, nella semi oscurità e nel più assoluto silenzio) vedo passare quasi tutti i podisti... dai primi che volano sotto i 3'30"/km ai quasi ultimi oltre i 6'30"/km...
mi diverto un mondo a vedere le facce di quelli che riconosco e che sentono il loro nome urlato nel mezzo del nulla La gara del giorno - Pagina 13 1239994158  
Pur non mancando un pizzico di sana invidia per chi corre, la temperatura e l'elevatissimo tasso di umidità fanno si che sia ben contento di assistere dalla "riva" al "faticoso travaglio altrui"... Laughing
castoro ha scritto:..ci vediamo il 4 settembre ad Ostia in Corsa per l'Ambiente..
Ci si vede li allora... e stavolta con i polpacci integri spero bastone
rikchecorre
rikchecorre
Forrest Gump
Forrest Gump

Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 20.03.13
Età : 58
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da zivago Lun 29 Ago 2016, 06:57

castoro ha scritto:Sono davvero contento di aver gestito la gara in maniera perfetta, la mia esperienza unita ad un'ottima preparazione ha dato un risultato sopra ogni aspettativa...
Bravo castoro !!
Siamo contenti anche noi per la tua ottima prova.
Vien da dire che la còcc…iutaggine premia. Very Happy
È poi stupefacente la tua capacità di recupero; la forza che hai nel rimontare da iniziali condizioni sfavorevoli a brillanti finali. Il giorno che riuscirai a partire in perfetta forma… “spaccherai”.

Interessante il cocktail "cloro-Moment-chinotto". risata
Ma però …
castoro ha scritto:...chiamata alla signora per dirle il tempo...
il doping migliore è la condivisione dei successi (e dei fallimenti) con le persone amate.
Complimenti e auguri per le prossime gare. ok
...
rikchecorre ha scritto:È dolce, quando i venti sconvolgono la distesa nell'ampio mare, guardare dalla riva il faticoso travaglio di un altro:
non perché sia fonte di gioia o di piacere il fatto che uno sia afflitto, ma perché è bello vedere da quali mali tu sia libero..
Stupenda citazione Rik… solo la poesia potrà salvarci.
zivago
zivago
Piè Veloce
Piè Veloce

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 03.07.14
Età : 66
Località : Brianza

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da rikchecorre Mar 06 Set 2016, 14:54

Domenica preso parte alla 14^ Ostia in corsa per l'ambiente... la classica di riapertura stagione del litorale romano...
Percorso invariato, rimando quindi al post della scorsa edizione per la descrizione dello stesso...
Purtroppo la temperatura è nella norma stagionale (quindi ben più alta dello scorso anno)... questo ha influito non poco sullo scadimento delle prestazioni medie dei quasi 900 podisti arrivati...
A me nel complesso è andata benino... come sempre in preparazione mezze maratone, sfrutto le gare come medi (progressivi se possibile) da fare a RMM... e così è stato... 5'10"/km doveva essere, 5'11"/km è stato... impiego solo 40" in più dello scorso anno... visti caldo e umidità non mi lamento... andamento più uniforme stavolta... parto a 5'09" e resto sui 5'10"-11" per quasi tutta la gara tranne i soliti paio di km di sterrato (al rifornimento del 5° mi sono praticamente fermato) dove perdo 10-20"/km e l'ultimo km in 4'50" grazie a un vicendevole traino con collega di squadra...
Eccomi al rifornimento (canotta verde n°597) La gara del giorno - Pagina 13 Ostiaa10
Dopo l'arrivo bevo tutto quello che mi capita a portata di mano risata
Incontro il cocce Rob con sig.ra in elegante completo grigio/rosso Emergency che azzannano bruschette al pomodoro... sono reduci da corsa di coppia molto sofferta (ma come detto sono in buona compagnia!!)...
assito alle premiazioni con la collega top Annalisa che si accontenta del gradino basso del podio e mi avvio allo scooter La gara del giorno - Pagina 13 1755861367 per la meritata doccia casalinga...
La gara del giorno - Pagina 13 3524214560
rikchecorre
rikchecorre
Forrest Gump
Forrest Gump

Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 20.03.13
Età : 58
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da differentgear Mar 06 Set 2016, 15:06

Bravissimo bella gara. Così caldo faceva? Qui da noi alla fine non ha mai fatto poi così caldo. La maggiorparte delle mattine partivi con 13° Smile
differentgear
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 50
Località : Trento

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da rikchecorre Mar 06 Set 2016, 15:26

Grazie Eli... purtroppo si... avevamo buoni 10° in più rispetto a te La gara del giorno - Pagina 13 82
rikchecorre
rikchecorre
Forrest Gump
Forrest Gump

Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 20.03.13
Età : 58
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da castoro Mar 06 Set 2016, 16:03

rikchecorre ha scritto:Domenica preso parte alla 14^ Ostia in corsa per l'ambiente... la classica di riapertura stagione del litorale romano...
Percorso invariato, rimando quindi al post della scorsa edizione per la descrizione dello stesso...
Purtroppo la temperatura è nella norma stagionale (quindi ben più alta dello scorso anno)... questo ha influito non poco sullo scadimento delle prestazioni medie dei quasi 900 podisti arrivati...
A me nel complesso è andata benino... come sempre in preparazione mezze maratone, sfrutto le gare come medi (progressivi se possibile) da fare a RMM... e così è stato... 5'10"/km doveva essere, 5'11"/km è stato... impiego solo 40" in più dello scorso anno... visti caldo e umidità non mi lamento... andamento più uniforme stavolta... parto a 5'09" e resto sui 5'10"-11" per quasi tutta la gara tranne i soliti paio di km di sterrato (al rifornimento del 5° mi sono praticamente fermato) dove perdo 10-20"/km e l'ultimo km in 4'50" grazie a un vicendevole traino con collega di squadra...
Eccomi al rifornimento (canotta verde n°597) La gara del giorno - Pagina 13 Ostiaa10
Dopo l'arrivo bevo tutto quello che mi capita a portata di mano risata
Incontro il cocce Rob con sig.ra in elegante completo grigio/rosso Emergency che azzannano bruschette al pomodoro... sono reduci da corsa di coppia molto sofferta (ma come detto sono in buona compagnia!!)...
assito alle premiazioni con la collega top Annalisa che si accontenta del gradino basso del podio e mi avvio allo scooter La gara del giorno - Pagina 13 1755861367 per la meritata doccia casalinga...
La gara del giorno - Pagina 13 3524214560

a giudicare dai tempi medi anche i top sono andati male, io toglierei buoni 2 minuti alla prestazione di oggi Wink

_________________
PB 10km (ott. 2011): 43'14"
PB Mezza (25/04/2014): 1h37'45"
PB 30km (ott 2011): 2h25'29"
PB Maratona (04/05/2014) 3h39'22"
PB 50km (18/01/2015): 5h12'36"
PB 58km (mar 2013): 6h23'01
100km del Passatore 2013: 17h47'05"
----------------
Ciao Paolo
castoro
castoro
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 10429
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 48
Località : Infernetto - Roma

http://www.robertotiberi.it/

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da differentgear Mar 06 Set 2016, 16:45

Il caldo frega alla grande!!! Bravo Rik... tempra dura Wink
differentgear
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 50
Località : Trento

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da zivago Mer 07 Set 2016, 07:56

rikchecorre ha scritto:Domenica preso parte alla 14^ Ostia in corsa per l'ambiente... la classica di riapertura stagione del litorale romano...
Riccardo (così ti chiami?) sei una roccia!
Congratulazioni. La gara del giorno - Pagina 13 4276036207

P.S.  Guardando la foto, colgo una contraddizione tra il correre per l'ambiente e il disseminare il percorso con bicchieri di plastica e altre immondizie. scratch
zivago
zivago
Piè Veloce
Piè Veloce

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 03.07.14
Età : 66
Località : Brianza

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da rikchecorre Mer 07 Set 2016, 15:05

Grazie zivago... si, mi chiamo Riccardo...
se sono una roccia mi sa che sono una di quelle all'estremo basso della scala di Mohs La gara del giorno - Pagina 13 2557255552
In realtà i bicchieri erano sparsi solo nelle immediate vicinanze del rifornimento... penso ci abbiano messo poco a ripulire il tutto...
tieni anche presente che alla competitiva era abbinata una gara di rifiu-thlon, gara di raccolta rifiuti a premi... ok
rikchecorre
rikchecorre
Forrest Gump
Forrest Gump

Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 20.03.13
Età : 58
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da castoro Mer 07 Set 2016, 16:46

tranquillo Zivago, l'organizzazione è sempre eccellente e una volta passati tutti gli atleti viene tutto ripulito, sono passato da quelle parti il giorno dopo ed infatti era tutto ok Wink

_________________
PB 10km (ott. 2011): 43'14"
PB Mezza (25/04/2014): 1h37'45"
PB 30km (ott 2011): 2h25'29"
PB Maratona (04/05/2014) 3h39'22"
PB 50km (18/01/2015): 5h12'36"
PB 58km (mar 2013): 6h23'01
100km del Passatore 2013: 17h47'05"
----------------
Ciao Paolo
castoro
castoro
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 10429
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 48
Località : Infernetto - Roma

http://www.robertotiberi.it/

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da rikchecorre Dom 11 Set 2016, 19:13

Ieri pomeriggio preso parte alla Run with Roma 2024, gara sui 10k (+ 5k nc) che si svolgeva in contemporanea in una decina di città italiane in supporto della candidatura della capitale alle olimpiadi...
Non so se a causa delle scarse possibilità della suddetta candidatura per la posizione sfavorevole in tal senso della giunta Raggi o per altro, ma sembra sia stato un flop partecipativo quasi generale...
l'unica eccezione è stata proprio Roma con più di 800 arrivati solo tra i competitivi... poi un paio di città con poche centinaia e addirittura Milano e Firenze con poche decine di arrivati scratch
Pur essendo contrario alla candidatura, faccio prevalere il podista sul politico e mi iscrivo... come già accennato, utilizzo le gare come medi, allenamento che mi pesa molto fare da "autarchico"...
il percorso ricalca in buona parte quello dell'ultima Roma urbs mundi (ex Runforfood) con un pizzico di Race for the cure... purtroppo è inclusa la salitona di v.le Giotto al 9°km...
Piove discretamente fino a un'ora prima della partenza (alle 18) poi il meteo è più clemente... ma c'è un'umidità da Borneo e sono già zuppo di sudore in griglia...
alla partenza mi accorgo che non c'è il real-time e dopo un paio di km che non ci sono i cartelli kilometrici... si va a sensazione... Question
umidità, sampietrini e dislivello mi fanno subito andare in modalità risparmio...
oltretutto Achille stavolta comincia a farsi sentire sin da subito... antipasto di salita su v. del teatro Marcello per fare il giro di p.zza Venezia su uno dei tratti più dissestati di Roma... giro di boa di nuovo alle terme di Caracalla (da dove eravamo partiti) e altra bella salita su per v. Antoniana...
solita discesona spaccagambe di v. di Porta Ardeatina che conduce alla Piramide e ai succitati ultimi 500m di salita assassina di v.le Giotto... ultima discesa spacca(quellocherimanedelle)gambe di v.le Baccelli e immissione nello stadio Martellini dove è classicamente posto il gonfiabile d'arrivo...
Il crono dice 54' e spiccioli (oltre 2' in più di Ostia della settimana scorsa) ma ci stanno tutti... porto comunque a casa un discreto medio collinare...

Qualche foto:
qui all'inizio di v. dei Cerchi (pettorale 838 - guardate che faccia solo dopo un paio di km risata )
La gara del giorno - Pagina 13 Runwit10

tra il 4° e il 5°km appena passato il Colosseo (con il ramarro della maglia che comincia a diventare rosso-sangue!)
La gara del giorno - Pagina 13 Runwit11

e lo "sprint" finale sul tartan...
La gara del giorno - Pagina 13 Runwit12

P.S.
Sfido chiunque a trovare differenze (abbronzatura a parte) tra l'ultima foto e quella di questo tapascione qui sotto...
La gara del giorno - Pagina 13 Mo-far10

La gara del giorno - Pagina 13 2557255552
rikchecorre
rikchecorre
Forrest Gump
Forrest Gump

Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 20.03.13
Età : 58
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da differentgear Dom 11 Set 2016, 19:47

Ehehe Smile ottimo Rik... e achille poi è stato buono? Speriamo ...
Direi che differenze zero ... abbronzatura a parte appunto Smile
differentgear
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 50
Località : Trento

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da castoro Lun 12 Set 2016, 04:17

Rik credo che l'unica differenza tra i 2 sia che quello nella foto sopra è più bello Very Happy

_________________
PB 10km (ott. 2011): 43'14"
PB Mezza (25/04/2014): 1h37'45"
PB 30km (ott 2011): 2h25'29"
PB Maratona (04/05/2014) 3h39'22"
PB 50km (18/01/2015): 5h12'36"
PB 58km (mar 2013): 6h23'01
100km del Passatore 2013: 17h47'05"
----------------
Ciao Paolo
castoro
castoro
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 10429
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 48
Località : Infernetto - Roma

http://www.robertotiberi.it/

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da zivago Lun 12 Set 2016, 13:13

Ottimo Rik !
Direi che hai fatto una gara più che discreta: malgrado il caldo, l'umidità, le salite, i sampietrini e il tendine.

P.S.  Quando corri in discesa risulti più fotogenico Very Happy !
zivago
zivago
Piè Veloce
Piè Veloce

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 03.07.14
Età : 66
Località : Brianza

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da rikchecorre Mar 13 Set 2016, 00:08

La gara del giorno - Pagina 13 036
rikchecorre
rikchecorre
Forrest Gump
Forrest Gump

Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 20.03.13
Età : 58
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da simpep Mar 13 Set 2016, 18:11

Rik,
Per me la vera e unica differenza atletica è nell'angolo di oscillazione delle braccia Laughing

Ciao ragazzi !

_________________
......La mia vita non la misuro da quanti respiri faccio, ma dai momenti che mi tolgono il respiro......
simpep
simpep
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 3562
Data d'iscrizione : 28.12.13
Età : 70
Località : Monserrato (Cagliari)

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da rikchecorre Lun 26 Set 2016, 16:37

La gara del giorno - Pagina 13 Fatteu10

Ieri preso parte alla 26^ ed. della CorriColonna, classica di inizio autunno nella località omonima al bordo nord dei Castelli Romani...
nonostante l'anzianità della manifestazione, partecipo per la 1^ volta... non c'è la nc e non potevo quindi imbucarmi da non tesserato... da tesserato c'era sempre qualche problema... mettiamo anche che da casa mia sono 40km e il tutto si spiega... Very Happy
è gara societaria quindi comodo ritiro del pettorale al gazebo ma il pacco gara lo si deve ritirare in una specie di palasport nei dintorni... come ormai succede solo nelle gare "extra-GRA", il pacco è quasi un carrello della spesa... cestino con mega grappolo d'uva (tipico prodotto locale), bottiglia da 50cl di cannellino di Frascati DOC, pacco di spaghetti da 500g, pacchetto di pasta di legumi Shocked , bustina di fette di mela essiccate, bustina di tarallucci e 500ml di simil Gatorade...
insomma sono tornato al gazebo per cambiarmi che sembravo uscito dal supermercato risata
durante il riscaldamento nei pressi dello start cerco di avere delucidazione sul percorso che sapevo essere alquanto "nervoso", ma i colleghi interpellati a tal proposito non erano molto chiarificatori... capisco solo che è tutto asfalto (anche se parecchio mal ridotto in alcuni punti) e che non ci dovrebbero essere pendenze troppo impegnative (e così sarà per fortuna tongue )...
sono sostanzialmente 2 giri quasi identici (tranne un km circa tra il 4° e il 5°)... siamo 1200 podisti e la sede stradale non è ampissima, la partenza puntuale alle 10 vede quindi un bel traffico per noi nelle retrovie...
traffico che si protrarrà per i primi buoni 2 km di gara perché una volta lasciato l'abitato si entra in stradine poderali molto strette (primi 2km corsi oltre i 5'30"/km)...
il panorama è molto bello... il centro storico di Colonna in alto sulla sx e tutto intorno prima vigneti poi uliveti in allegro saliscendi... tra il 3° e il 5°km (e tra l'8° e il 9° nel 2° giro) si percorre la panoramica v. dei Mattei con una bella vista dei monti Prenestini sulla dx...
il rifornimento (bicchieri) è posto poco prima del 5°km forse non casualmente in v. del Lavatoio... Laughing
qui comincia l'unica vera asperità del percorso... la lunga (anche se non ripida) salita di v. Roma che poi diventa v. Frascati (il corso di Colonna) che da inizio al 2° giro...
corro più rilassato tra vigneti e uliveti perché ora vedo dove metto i piedi Smile
al bivio tra l'8° e il 9°km si gira a sx per rientrare nell'abitato... dopo circa 200m la sorpresa... rifornimento supplementare di vino bianco  Shocked preceduto da addetto megafonato e striscione invitante (vedi foto d'apertura)...
non ho mai preso alcolici in gara ma non mi faccio sfuggire l'occasione... dopotutto manca un km, non potrà farmi così male...
per fare lo splendido cerco di prendere il bicchierino al volo ma mi sfugge e lo rovescio sul tavolo risata
mi fermo e torno indietro per prenderne un altro... credo fosse il cannellino del pacco gara perché era dolce...
l'incidente provoca il superamento da parte di una collega di squadra che avevo superato poco prima... meglio così perché posso utilizzarla come lepre per l'ultimo km (quasi tutto in discesa)... va che è una bellezza e ha uno bello stile di corsa... mi metto in scia e superiamo un po' di podisti... mi stacca solo a qualche centinaio di metri dal traguardo...
chiudo in un soddisfacente 52'24" con ultimi 2km in 5'/km e 4'49"/km...
eccomi alquanto provato all'arrivo:

La gara del giorno - Pagina 13 Corric10

mentre riguadagno il gazebo mi gira un po' la testa La gara del giorno - Pagina 13 26
In conclusione, gran bella gara... mi pento di non averla fatta prima... un bel collinare, vario ma non massacrante e con dislivelli "pedalabili"... senz'altro da ripetere... La gara del giorno - Pagina 13 1833234458
Alla prox La gara del giorno - Pagina 13 3524214560
rikchecorre
rikchecorre
Forrest Gump
Forrest Gump

Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 20.03.13
Età : 58
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da differentgear Lun 26 Set 2016, 17:38

Bello Smile una gara per me. Nemmeno io in gara bevo alcolici, solo all'arrivo mega birrazza Wink ce ne sono certi che si bevono weissen ai ristori :/ mah!
Complimenti per la gara
differentgear
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 50
Località : Trento

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da zivago Lun 26 Set 2016, 19:23

Ciao fotogenico rikchecorre,

la corsa collinare è sempre impegnativa. Anche un modesto dislivello di un centinaio di metri fa notevole differenza con una corsa tutta pianeggiante.
Fai bene dunque, caro Riccardo, ad essere soddisfatto per un 10.000 mt. in 52 min. 24 sec.  .
Quando, per complimento dissi che sei una roccia, ti sei schernito dicendoti di tenera pietra. E invece, ancora una volta, il nostro Rik, ha dimostrato di essere “de sercio”.

Leggere i tuoi resoconti di gara, oltre che interessante, è sempre piacevole… mai noioso. Sai metterci sempre qualche nota di colore che invoglia a leggere fino in fondo
Non è cosa così facile fermare l'attenzione del compulsivo navigatore in rete che, dopo le prime tre o quattro righe, tende a passare oltre.

P.S.  Sui Castelli Romani e il loro vino ho dei ricordi.
Eravamo negli anni 70 ed un paio di volte, per periodi di una settima, fui mandato con altri giovani da quelle parti a studiare. In quel di Frattocchie e Ariccia dovevamo seguire dei corsi per imparare a diventare dei buoni attivisti sindacali e “agitatori di masse”. Si partiva con animo ardente e battagliero; poi col trascorrere dei giorni, ma soprattutto delle serate passate nelle osterie di Genzano, i nostri bollori rivoluzionari venivano diluiti nel buon "vino de li castelli".
Oltre a questo conservo un bel ricordo di quelle colline amene; un po' simili a quelle della mia Brianza ma, anziché punteggiate da brutti insediamenti industriali, ricoperte da magnifiche vigne.
Sai dirmi Rik, se sono rimaste così?
zivago
zivago
Piè Veloce
Piè Veloce

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 03.07.14
Età : 66
Località : Brianza

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da aroldo74 Lun 26 Set 2016, 22:31

Bel racconto veramente. ok
Tra l'altro vedo che indossi sempre scarpe minimali.
Anche io continuo ad usare le nike free alternandole però a quelle normali.

Zivago ma sei della Brianza? Ci sono strato diverse volte seppure di passaggio e devo dire che è splendida.
splendide ville. Non per niente ci viveva anche l'ex cavaliere!. La gara del giorno - Pagina 13 2409031534
aroldo74
aroldo74
Forrest Gump
Forrest Gump

Messaggi : 1423
Data d'iscrizione : 14.04.13

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da rikchecorre Lun 26 Set 2016, 23:39

zivago ha scritto:Sai dirmi Rik, se sono rimaste così?
Grazie zivago... per quanto riguarda le colline, è difficile fare confronti con 30-40 anni fa... bisognerebbe chiederlo ai locali... a giudicare da quello che ho visto e da quello che si vede da google maps, le vigne non mancano...
d'altronde qui si producono 2 dei 3 vini DOCG del Lazio, il già citato Cannellino e il Frascati Superiore... il 3° è il Cesanese del Piglio del Frusinate (oltre al DOC Est!Est!!Est!!! del Viterbese)...
per quanto riguarda le osterie (qui meglio conosciute come fraschette), ho paura che siano diventate (quelle vere) ormai merce rara... ricordo che lo scorso anno portammo un nostro amico sardo ad Ariccia per fargli provare la cucina di una di queste fraschette... ebbene, penammo non poco prima di trovarne una minimamente originale nel mare di quelle finte fatte solo per i turisti... La gara del giorno - Pagina 13 23
aroldo74 ha scritto:Tra l'altro vedo che indossi sempre scarpe minimali...
In realtà sono scarpe "di transizione"... le vere minimaliste le ho dovute abbandonare... e uno dei motivo lo si evince chiaramente in quella foto... do ancora delle belle tallonate risata
Curiosità statistica: con la gara di domenica ho superato i 500km con queste scarpe e sono ancora in ottime condizioni La gara del giorno - Pagina 13 1833234458
rikchecorre
rikchecorre
Forrest Gump
Forrest Gump

Messaggi : 1181
Data d'iscrizione : 20.03.13
Età : 58
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da castoro Mer 28 Set 2016, 06:17

hai capito il Rik che drinka pure in gara  Laughing Laughing Laughing

ottima prova, pensa che a me questa gara non ha mai attirato ...

_________________
PB 10km (ott. 2011): 43'14"
PB Mezza (25/04/2014): 1h37'45"
PB 30km (ott 2011): 2h25'29"
PB Maratona (04/05/2014) 3h39'22"
PB 50km (18/01/2015): 5h12'36"
PB 58km (mar 2013): 6h23'01
100km del Passatore 2013: 17h47'05"
----------------
Ciao Paolo
castoro
castoro
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 10429
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 48
Località : Infernetto - Roma

http://www.robertotiberi.it/

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da castoro Lun 03 Ott 2016, 08:54

[ltr]Resoconto Trofeo S. Ippolito:[/ltr]
[ltr]Dopo una settimana di stop forzato a causa di ghiandole alla gola infiammate e antibiotico a go-go decido cmq di provare a correre la gara.[/ltr]
[ltr]Per la prima volta sono costretto ad arrivare sul posto di gara in macchina (in 6 partecipazioni sono sempre andato su 2 ruote), quindi costringo mia moglie ad una levataccia perchè so che non si trova posto per parcheggiare ...[/ltr]
[ltr]Complice una cena non troppo leggera la sera prima oltre a tutto il resto ho problemi di stomaco, infatti decido di non fare colazione e di portarmi una crostatina da mangiare un'ora prima della partenza della gara.[/ltr]
[ltr]Arriviamo sul posto e come prevedevo avevano già chiuso alcune strade, per fortuna riusciamo a trovare un posto molto vicino al piazzale dove si svolgerà partenza/arrivo, ne approfittiamo per una mezz'ora di riposo in macchina, mentre fuori il tempo non promette niente di buono.[/ltr]
[ltr]Arriviamo al gazebo degli amici di SDC dato che mia squadra oggi sarà ad un'altra gara e ci accolgono in maniera impeccabile, l'unico intoppo lo abbiamo col pacco gara che inizialmente non ci viene fornito, ma grazie alla disponibilità di Francesco riusciamo ad ottenenerlo (e grazie alle 4 salsicce di tacchino abbiamo anche risolto il problema pranzo Very Happy ).[/ltr]
[ltr]Mangio come previsto la crostatina e mi cambio per un lungo riscaldamento, avevo previsto 6km, ma viste le mie condizioni ne ho scontato uno ... Appena partito stavo uno schifo, mi sentivo pesante, con la pancia che sobbalzava, dolore ai glutei per via delle punture di antibiotico e faticavo tantissimo a correre, è incredibile come con una sola settimana di stop, sembra quasi che non si sappia più come si corre ...[/ltr]
[ltr]Km dopo km le sensazioni non migliorano per niente, anzi, mi accorgo anche che inizia a fare molto caldo, infatti opterò poi per correre con la sola canotta senza alcuna maglia sotto come avevo inizialmente previsto, inizia anche ad uscire un timido sole, l'unica cosa buona è che se non cambierà il vento all'ultimo km lo avremo alle spalle (y) .[/ltr]
[ltr]Finisco il riscaldamento e mi cambio, ultima sosta ai box (ormai scaramantica prima di ogni partenza di gara) e poi ci mettiamo al via, come sempre si incontrano tanti amici podisti, abbracci (sudati Very Happy ), scambio di battute e sensazioni, si ride e si scherza, questo è anche il bello delle gare, anche se noti la differenza di chi invece si mette davanti che quasi ti guarda in cagnesco ...[/ltr]
[ltr]La gara parte puntuale dopo il solito Bolero di Ravel, come sempre all'inizio si forma l'imbuto, ma in questo caso è meglio così, perchè almeno mi tengo bello abbottonato, nonostante questo sto faticando tantissimo, è come se mi mancasse il fiato, sicuramente le sensazioni sono migliori rispetto al riscaldamento, ma faccio cmq tanta fatica e inizio a pensare che dopo metà gara a causa degli antibiotici potrò avere un vero e proprio crollo, ma non importa, già è tanto essere al via della gara, finirla sarà una vittoria con qualsiasi tempo cronometrico.[/ltr]
[ltr]Come sempre, grazie al nuovo gps non guardo i parziali ma solo la media e questo devo dire che mi sta agevolando molto perchè non mi condiziona più di tanto, anzi, riesco sempre a gestire meglio la gara.[/ltr]
[ltr]Al primo giro di boa cerco mia moglie per vedere dove si trova ed incitarla, ma non la vedo, spero che non sia partita troppo forte ...[/ltr]
[ltr]E' stato incredibile incontrare l'amico Massimo che è tornato la sera prima da Atene dopo ahimè il ritiro alla Spartathlon al 90°km, ebbene con 90km nelle gambe va più forte di me ...[/ltr]
[ltr]I km passano e incredibilmente mi sento meglio, seguo sempre il mio solito rituale, dove ogni 3km scarico le braccia e nelle gare di 10km bevo al 4°, al 7° ed al 9°km, ormai è una costante questo rituale e devo dire che porta anche bene Very Happy .[/ltr]
[ltr]Incontro la stessa coppia che mi ha fatto da pacer alla gara di Acilia 2 settimane, fa, anche in questo caso mi accodo a loro, ma dopo un km noto che per stare dietro a loro faccio più fatica e non corro sciolto, quindi decido di seguire il mio passo e di andare avanti.[/ltr]
[ltr]Quando arrivo a metà gara sono sceso sotto la media di 5'/km, ho davvero paura che prima o poi arrivi il crollo, ma cerco di sfruttare quanto fatto fino a quel momento, oltretutto continuo a passare podisti e questo da molta carica ...[/ltr]
[ltr]Ogni volta che corro una gara o anche un allenamento, la seconda parte è come se mentalmente la immagino come una strada in discesa dopo una salita di altrettanti km, così ogni km che passa mi ripeto che manca meno rispetto alla prima parte e questo mi da forza e coraggio.[/ltr]
[ltr]Fino al 7° tutto procede bene, continuo a sorpassare podisti e sono carico, la media è scesa a 4.58 e sono molto contento perchè la proiezione è di 49.40 a fine gara, un risultato davvero inaspettato ...[/ltr]
[ltr]All'8°km però entro in crisi, se da un lato alla fine ogni gara la corro in solitaria, dall'altro mi rendo sempre conto che poter seguire qualcuno col tuo passo quando arriva la crisi sarebbe utilissimo, invece ci si rende conto che le persone che stai superando o che corrono vicino a te stanno addirittura peggio ...[/ltr]
[ltr]In un primo momento ho anche pensato a mollare, ma la voglia di chiudere la gara sotto i 50' per non buttare quanto fatto fino a quel momento, unita alla consapevolezza che ormai manca davvero poco, mi fa ritrovare un pò di energie, ancor di più quando sul finire del 9°km vedo l'amico fotografo Roberto (che mi scatterà una bellissima foto utilizzata poi come nuova immagine del profilo).[/ltr]
[ltr]Arriva il 10° ed ultimo km, raccolto tutte le energie rimaste ed inizio ad accelerare superando tante persone, faccio una sorta di conto alla rovescia immaginando quanto possa mancare dato che per scelta non ho messo sul gps il riquadro che indica la distanza, ci siamo, ultime 3 curve e poi rettilineo finale, vedo un podista avanti a me e voglio superarlo, ma sembra che non ce la faccia, invece il mio proverbiale allungo finale non solo mi fa superare quel podista, ma ne sorpasso altri 4 negli ultimi 50mt, arrivo con le braccia spalancate, ormai il mio segno distintivo quando so che una gara è andata bene, vedo il tempo e non ci credo, 48.35, controllo distanza e media, il gps mi da 9,90km e media 4.54 (mentre tds mi darà 48.33 e media 4.51), è vero che tra biscotto e tante curve strette il gps può aver perso il segnale, però credo che quest'anno buoni 50mt di sconto li abbiamo avuti, questo non cambia il risultato, perchè cmq sono sceso sotto i 48' (anche con 50/100mt in più), sono esausto ma molto felice, ma devo riprendermi in fretta perchè ho promesso a mia moglie che sarei andato a riprenderla.[/ltr]
[ltr]E così mi incammino in senso contrario incitando i vari amici che stanno ultimando la gara, cammino e sento le gambe di piombo, dopo circa 500mt inizio a corricchiare per scioglierle un pò, ma ben presto torno a camminare.[/ltr]
[ltr]Non vedo la mia signora e mi preoccupo, non vorrei che veramente è partita troppo forte e come ad Ostia possa essere scoppiata, invece ad un certo punto eccola che appare, ha anche un buon passo, inizio a correrle affianco e ad incitarla, le faccio sorpassare alcune persone, so che questo le darà carica e motivazione, non so a quanto sia, ma cerco si spronarla fino alla fine, ecco l'ultimo rettilineo che percorro per la seconda volta, le dico di accelerare e le faccio sorpassare altre 3 persone, finita la gara non si regge in piedi, la sostengo e vedo che ha chiuso in 1.01.11 migliorando di soli 6" rispetto allo scorso anno, ma ben oltre 4' in meno della gara di un mese fa ad ostia, le faccio i complimenti e ci dirigiamo verso il ristoro anche se ogni tanto sembra crollare.[/ltr]
[ltr]Quando finalmente si riprende mi dice di essere partita effettivamente troppo forte e di aver poi rallentato (troppo) al 2°km, purtroppo ha fatto una gara con tempi molto altalenanti ma l'importante è che sta migliorando e va bene così.[/ltr]
[ltr]L'aver fatto quella corsetta assieme a lei mi ha fatto sciogliere, infatti per tutto il giorno non ho accusato minimamente problemi alle gambe, anzi, stavano una meraviglia.[/ltr]
[ltr]Ora tra 7 giorni la temuta 30km del mare (fortunatamente salvata dall'annullamento), non so cosa aspettarmi perchè cmq la settimana di stop c'è stata e starò sotto antibiotico fino a mercoledì e soprattutto 30km sono tanti, staremo a vedere ...[/ltr]

_________________
PB 10km (ott. 2011): 43'14"
PB Mezza (25/04/2014): 1h37'45"
PB 30km (ott 2011): 2h25'29"
PB Maratona (04/05/2014) 3h39'22"
PB 50km (18/01/2015): 5h12'36"
PB 58km (mar 2013): 6h23'01
100km del Passatore 2013: 17h47'05"
----------------
Ciao Paolo
castoro
castoro
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 10429
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 48
Località : Infernetto - Roma

http://www.robertotiberi.it/

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da aroldo74 Lun 03 Ott 2016, 10:17

Bel racconto Roberto. Mi hai ricordato tante sensazioni ormai sopite.... Sad
aroldo74
aroldo74
Forrest Gump
Forrest Gump

Messaggi : 1423
Data d'iscrizione : 14.04.13

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da differentgear Lun 03 Ott 2016, 10:55

Temuta? Perchè?
Dai Claudio fatti una 10 km come gara tanto per riprendere le emozioni Smile
differentgear
differentgear
Moderatrice Pink
Moderatrice Pink

Messaggi : 9649
Data d'iscrizione : 16.03.13
Età : 50
Località : Trento

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da zivago Lun 03 Ott 2016, 14:12

Formidabile castoro,
sei come un misirizzi che, per quanto possa piegarsi, poi sempre si raddrizza, più vispo e gagliardo che mai.
Bravo!! Malgrado le condizioni di partenza hai fatto un'ottima gara. Molti altri, più giovani e in buona forma fisica, non avrebbero saputo fare di meglio. La gara del giorno - Pagina 13 4276036207

Ma, caro Roberto, fatti i meritatissimi complimenti… Ora qualche sfottò (bonario) ti tocca. risata

Secondo me sarebbero da studiare attentamente le tue specificità: le caratteristiche fisiche, i metodi di allenamento, l'alimentazione, il contesto ambientale, gli stimoli motivazionali.
Proprio lì, dalle tue parti, c'è il prestigioso Centro di Preparazione Atletica Medicina e Scienza dello Sport dell'Acqua Acetosa. Ebbene, non sarebbe insensato proporti agli esperti come caso-studio. Da un'attenta analisi delle tue caratteristiche, potrebbe derivare un nuovo e rivoluzionario metodo di preparazione atletica per grandi campioni.

Dal caso del nostro còcce, gli scienziati dello sport e i preparatori atletici potrebbero ricavare che, per ottenere risultati da primato, occorre:
a) -  essere in sovrappeso;
b) -  avere una mediocre capacità aerobica;
c) -  allenarsi non più di 2-3 volte alla settimana;
d) -  non allenarsi la settimana prima della gara;
e) -  nei giorni precedenti la competizione cercare di ammalarsi e quindi sottoporsi ad intenso ciclo antibiotico;
f) -  la sera antecedente la gara mangiare pesante;
g) -  la notte dormire poco;
h) -  approcciarsi a partire in modo svogliato e con poca fiducia;
i) -  giungere allo start in stato di sofferenza, con dolori vari e grande stanchezza;
j) -  non dimenticare mai di portarsi appresso una crostatina e bere del tè alla pesca;
k) -  infine, a dispetto di tutto, scatenare l'animalesca voglia di vincere.

Auguri per la prossima Maratona Trenta del Mare. La gara del giorno - Pagina 13 3524214560
zivago
zivago
Piè Veloce
Piè Veloce

Messaggi : 858
Data d'iscrizione : 03.07.14
Età : 66
Località : Brianza

Torna in alto Andare in basso

La gara del giorno - Pagina 13 Empty Re: La gara del giorno

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 13 di 16 Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14, 15, 16  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.